Condizioni di vendita


Le presenti condizioni generali di vendita costituiscono, insieme con l’ordine, l’intero rapporto contrattuale, salvo quanto preventivamente ed eventualmente concordato e sottoscritto da un rappresentante di s.b.e. s.a.s.

Tutte le illustrazioni contenute nei nostri preventivi hanno il solo scopo di fornire un’idea generale dei prodotti e presentarli al meglio. Quanto in essi contenuto non costituisce parte definitiva ed immodificabile delle caratteristiche degli articoli rappresentati.

Gli ordini devono essere inderogabilmente comunicati in modo chiaro, con indicazioni dell’articolo, dell’eventuali taglie e dei colori prescelti per iscritto, tramite fax, via mail o per semplice consegna manuale. Se, nel caso limite che questo non avvenisse e non per cause riconducibili a S.b.e. s.a.s., il committente non potrà avanzare nessuna pretesa per una ipotetica ed eventuale non corretta esecuzione dell’ordine o per qualche incongruenza tra la richiesta effettuata e l’evasione dell’ordine stesso.

Modifiche non sostanziali per migliorie, esigenze tecniche o altro, potranno essere apportate agli articoli illustrati senza preavviso. Reclami da parte del committente, relativi a tali modifiche finalizzate al miglioramento qualitativo, non verranno presi in considerazione.

Vista l’ampia gamma di articoli trattata e la possibilità che in fase di personalizzazione qualche incidente produttivo infici la qualità finale del singolo oggetto, è da ritenersi possibile e fisiologico che alcuni ordini vengano evasi con una differenza tra il quantitativo ordinato e quello effettivamente prodotto. Questo valore può variare sia in eccesso che in difetto, con una tolleranza di circa 5 punti percentuali, senza che il fatto costituisca danno, pregiudichi la qualità globale del lavoro o possa innescare eventuali contestazioni.

I termini di consegna concordati, per quanto verosimili, sono da ritenersi indicativi.

Il trasporto sarà a carico del destinatario con addebito in fattura o in porto assegnato con vostro corriere convenzionato.

Le merce viaggia a rischio e pericolo del committente anche se spedita in porto franco con oridni superiori ai € 1000 in tutta la provincia di Trento e Bolzano. Nel caso di trasporto a mezzo vettore, le contestazioni per merce mancante o per danni causati dal trasporto stesso, dovranno essere rivolte direttamente al trasportatore.

Le eventuali contestazioni per merce mancante dovranno avvenire mediante riserva scritta sul documento di trasporto all’atto del ritiro.

Non saranno accettati resi o sostituzioni di merce se non precedentemente concordati entro 8 gg. dalla consegna. La merce resa dovrà essere inviata in porto franco presso gli indirizzi da noi indicati. Per tutti i prodotti resi dovranno essere tassativamente rispettate le seguenti condizioni: merce integra, non danneggiata o sporca; imballi integri; utilizzo vostro documento di reso riportante n. bolla di riferimento s.b.e e motivazione chiara del reso.

Il pagamento, salvo se diversamente concordato per iscritto al momento dell’ordine, sarà da effettuare nei seguenti modi:
- come prima fornitura da saldarsi con bonifico anticipato;
-  ri.ba. 30gg. f.m. dopo consolidamento rapporto di lavoro;

Il pagamento non può essere sospeso anche nel caso di contestazione sulla merce fornita, salvo sempre il diritto del Cliente ad ottenere successivamente il rimborso qualora il reclamo sia accolto.

Si rende noto che tutti i dati personali raccolti saranno trattati in conformità alla Legge 675/ I 996 recante “disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali”. (vedi sezione Privacy nel ns. sito)

Per ogni controversia si intende competente il Foro di Trento.